Eventi

Alla luce della Parola/47 - Commento al Vangelo della domenica

Alla luce della Parola/47 - Commento al Vangelo della domenica
17-02-2017 - 17-02-2017
VII DOMENICA del Tempo Ordinario
"Se uno ti dà uno schiaffo sulla guancia destra, tu porgigli anche l'altra". (Mt 5, 39)


LE INIZIATIVE DELLE SUORE FRANCESCANE ANCELLE DI MARIA

LE INIZIATIVE DELLE SUORE FRANCESCANE ANCELLE DI MARIA
29-01-2017 - 29-01-2017
Percorsi per giovani, ragazzi e famiglie che desiderano incontrare il Signore nella propria vita sull'esempio di san Francesco d'Assisi


_

La Congregazione delle Suore Francescane 'Ancelle di Maria'

 
Si racconta che la Vergine volesse essere onorata con più assiduità e continuità e per questo il 16 Luglio 1744 apparve in sogno a tre ragazze di Firenzuola, Anna e Maria Apollonia Tani e Caterina Benelli ed espresse loro questo desiderio dicendo: "Andate al mio Oratorio di Quadalto. Mi sono scelta quel luogo dove è profumo di bianche rose silvestri e dove mormoran le acque e cantan gli augelli, andate o mie Ancelle, e quivi fra i bianchi roseti fermatevi e fabbricatevi il luogo di pace che desiderate".
Le tre ragazze vennero a Palazzuolo, comprarono il terreno per costruire una piccola casa vicino al Santuario. A queste se ne aggiunsero presto molte altre e nacque così la comunità delle "Ancelle di Maria".
Nel 1760, un padre francescano, Bernardino da Firenze, assicurò loro la sua direzione spirituale e le inserì nella Regola e nella fraternità regolare del Terz'Ordine Francescano.
Nei duri anni di lotte e miserie che travagliarono l'Italia tra le fine del XVIII e XIX secolo, le Francescane "Ancelle di Maria" unirono alla preghiera l'apostolato tra il popolo e soprattutto tra le ragazze, attraverso un'educazione cristiana intellettuale e manuale.
Dunque, fino al 1923, la Congragazione visse, anche per ragioni storiche, unicamente nell'ambito del Convento di Quadalto.
In quell'anno, per necessità e per le mutate condizioni sociali, si ampliò la vita attiva, aprendo nuove case fuori dai confini di Quadalto.
Per maggiori informazioni consultare il sito ufficiale della congregazione www.francescaneancelledimaria.com/
Indietro Stampa