Eventi

Alla luce della Parola/26 - Commento al Vangelo della domenica

Alla luce della Parola/26 - Commento al Vangelo della domenica
22-09-2016 - 22-09-2016
 XXVI DOMENICA del Tempo Ordinario 
"Figlio, ricordati che, nella vita, tu hai ricevuot i tuoi beni, e Lazzaro i suoi mali; ma ora in questo modo lui è consolato, tu invece sei in mezzo ai tormenti". (Lc 16, 25)


Cena missionaria - Grazie a tutti coloro che hanno partecipato

Cena missionaria - Grazie a tutti coloro che hanno partecipato
08-08-2016 - 08-08-2016
 Un piccolo video per ricordare la sensibiità di tutti coloro che sono intevernuti alla cena di solidarietà per le missioni presso il convento di Quadalto


_

La Congregazione delle Suore Francescane 'Ancelle di Maria'

Si racconta che la Vergine volesse essere onorata con più assiduità e continuità e per questo il 16 Luglio 1744 apparve in sogno a tre ragazze di Firenzuola, Anna e Maria Apollonia Tani e Caterina Benelli ed espresse loro questo desiderio dicendo: "Andate al mio Oratorio di Quadalto. Mi sono scelta quel luogo dove è profumo di bianche rose silvestri e dove mormoran le acque e cantan gli augelli, andate o mie Ancelle, e quivi fra i bianchi roseti fermatevi e fabbricatevi il luogo di pace che desiderate".
Le tre ragazze vennero a Palazzuolo, comprarono il terreno per costruire una piccola casa vicino al Santuario. A queste se ne aggiunsero presto molte altre e nacque così la comunità delle "Ancelle di Maria".
Nel 1760, un padre francescano, Bernardino da Firenze, assicurò loro la sua direzione spirituale e le inserì nella Regola e nella fraternità regolare del Terz'Ordine Francescano.
Nei duri anni di lotte e miserie che travagliarono l'Italia tra le fine del XVIII e XIX secolo, le Francescane "Ancelle di Maria" unirono alla preghiera l'apostolato tra il popolo e soprattutto tra le ragazze, attraverso un'educazione cristiana intellettuale e manuale.
Dunque, fino al 1923, la Congragazione visse, anche per ragioni storiche, unicamente nell'ambito del Convento di Quadalto.
In quell'anno, per necessità e per le mutate condizioni sociali, si ampliò la vita attiva, aprendo nuove case fuori dai confini di Quadalto.
Per maggiori informazioni consultare il sito ufficiale della congregazione www.francescaneancelledimaria.com/
Indietro Stampa